Opzione Scienze Applicate

Le aree della matematica e delle scienze sperimentali assumono oggi un ruolo fondamentale per acquisire una preparazione che permetta di par­tecipare consapevolmente alla continua evoluzione scientifica e tecnologica di una società avanzata.

L’opzione è caratterizzata dalla centralità che vi assume l’asse scientifico, sia nei contenuti che nei metodi, pur rimanendo inserito nel quadro di una formazione culturale completa, dove l’area uma­nistica assicura l’acquisizione di conoscenze e strumenti essenziali per muoversi tra le varie espressioni della cultura.

Anche l’insegnamento dell’informatica, previsto come materia autonoma già nella precedente sperimentazione “Brocca”, pur conservando il suo signifi­cativo ruolo di strumento tecnico ed operativo, contribuisce allo sviluppo delle capacità logico-relazionali dello studente.

L’insegnamento delle discipline nell’opzione delle scienze applicate privilegia un metodo didattico per situazioni e problemi; le procedure di la­voro prevedono l’integrazione fra attività sperimentale ed elaborazione teo­rica.

Finalità e metodologie specifiche dell’opzione scienze applicate

Gli studenti che esercitano l’opzione “scienze applicate” acquisiscono competenze particolarmente avanzate negli studi afferenti alla cultura scientifico-tecnologica, con particolare riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, all’informatica e alle loro applicazioni.

A conclusione del loro percorso di studi, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno:

  • Aver appreso concetti, principi, teorie scientifiche anche attraverso esemplificazioni operative;
  • Elaborare l’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica delle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la ricerca scientifica;
  • Analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica;
  • Individuare le caratteristiche e l’apporto dei vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali);
  • Comprendere il ruolo della tecnologia come mediazione tra scienza e vita quotidiana;
  • Saper utilizzare gli strumenti informatici in relazione all’analisi dei dati e alla modellizzazione di specifici problemi scientifici e comprendere la funzione dell’informatica nello sviluppo scientifico;
  • Saper applicare in diversi contesti i metodi delle scienze.

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - Erasmus +

Liceo Marconi di Parma - DELE

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - SIELE

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - DELF

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - Cambridge Qualifications

Informazioni

Indirizzo   Via Costituente 4/A, 43100 (PR)
Codice   PRPS030009
Telefono   0521282043
Fax   0521231353
Email   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Uni   UFNCYE

Privacy

Codice in materia di protezione dei dati personali a tutti gli utenti che si collegano al sito www.liceomarconipr.edu.it, al fine di rendere edotti gli stessi in ordine alle modalità e finalità di trattamento dei loro dati personali.


Leggi

Cookie

I cookies sono porzioni di codice, installate nel browser, che hanno quale funzione principale l’agevolazione della navigazione da parte dell’utente. Secondo quanto previsto dalla European Cookie Law alcune finalità di utilizzo potrebbero necessitare di un consenso espresso da parte dell’Utente. 

Leggi