Progetto ESABAC

logo esabacIl 24 febbraio 2009 il Ministro dell'Istruzione italiano e il Ministro dell'Educazione Nazionale francese sottoscrivevano un accordo per il doppio rilascio del titolo di studio finale italiano e francese, al termine del percorso di studi della scuola secondaria di 2^ grado (progetto ESABAC PLUS).

Il 23 settembre 2009 l'Ufficio Scolastico regionale dell'Emilia Romagna autorizzava il funzionamento di una classe ESABAC nel corso B (scientifico) ed M (linguistico). L'anno successivo lo stesso Ufficio sottoscriveva una convenzione di partenariato con l'Académie di Nantes per quattro anni, rinnovabile previe valutazioni e intese tra i sottoscrittori, a sostegno del progetto ministeriale.
Nel 2016 il Console generale di Francia a Milano ha consegnato ai Prof. Conforti Angelo e Palù Chiara, docenti di storia Esabac, l'onorificenza rispettivamente di Officier e Chevalier de l'Ordre des Palmes académiques.

Si tratta di un Indirizzo inserito nell'ordinamento degli studi della scuola secondaria superiore che, pur tenendo conto delle specificità nazionali, prevede la creazione di un percorso educativo bilingue a dimensione europea e porta ad una certificazione binazionale franco-italiana (ESAme di stato italiano e BACcalauréat francese: ESABAC) alla fine del Liceo; un diploma a profilo europeo molto coerente anche con le nuove facoltà universitarie che prevedono una formazione in partenariato con la Francia.

Dall'anno scolastico 2019/20 il Progetto Esabac si arricchisce potenziando la dimensione Internazionale. Il nuovo progetto Esabac Plus intreccia tre scuole didattiche (anglosassone, francese e italiana) che si arricchiscono a vicenda fino a fondersi armoniosamente rafforzando così la personale capacità di lavoro dello studente.

Vedi la proposta Formativa Esabac plus:

 

La dimensione internazionale ESABAC

Banner Erasmus+

Nell'ambito del progetto Esabac il Marconi è gemellato con le seguenti scuole francesi per la realizzazione di scambi rivolti a studenti e a docenti: il Liceo Monnet di Annemasse, il Liceo Victor Hugo di Colomiers, il Liceo Fermat di Toulouse, il Liceo Bellevue de Le Mans. Gli scambi prevedono il soggiorno di una settimana in famiglia presso la scuola partner per le classi delle sezioni Esabac. Con il Liceo Monnet di Annemasse da quest'anno sono attivi anche scambi individuali che prevedono il soggiorno di due settimane in famiglia presso la scuola partner a richiesta dei singoli studenti.

Inoltre il Liceo Marconi aderisce al progetto Jules Verne, sostenuto dall'Académie de Nantes e dall'ambasciata francese, per favorire la mobilità e gli scambi dei docenti nei due paesi.

Il sito ufficiale dell'insegnamento bilingue francese in Italia www.vizavi-edu.it. Il sito ufficiale per l'insegnamento della storia in lingua francese in Italia è http://lefrancaisdelhistoire.institutfrancais.it/

 

La normativa EsaBac

 

Comunicazioni

 

Scambi con licei francesi

 

Il console francese di Milano consegna i diplomi ESABAC 2017

eccellenze02Sabato 27 gennaio 2018 alle ore 11.00 nell'Aula magna del Liceo Linguistico Marconi, il console generale francese di Milano Cyrille Rogeau, accompagnato dal Console onorario francese di Parma Bernardo Borri e alla presenza del Dirigente dell'ufficio scolastico provinciale di Parma Maurizo Bocedi, ha consegnato i certificati di superamento dell'esame di Stato per il conseguimento del Diploma di Baccalaureat agli studenti delle classi VB del Liceo Scientifico sezione Esabac e VM del Liceo Linguistico sezione Esabac, che si sono diplomati nella sessione di giugno 2016.

Erano presenti le insegnanti responsabili del progetto prof. Natalia Nadotti, Chiara Palù, Giovanna Valenti e Patrizia Bertolani.

Seguire questo collegamento per visualizzare la locandina dell'evento.

Cliccare sull'immagine sottostante per leggere l'articolo della Gazzetta di Parma sull'evento.

Gazzetta di Parma 31 01 2018 xs

 

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FRANCOFONIA
20 marzo 2019 presso Università degli studi di Parma

Seguire questo collegamento per leggere il programma dell'evento.

ff 2019 1

ff 2019 02

 

4 saynètes sur le thème de l’avarice

La classe 3 B durante l’anno scolastico 2020/21 ha realizzato quattro brevi scenette comiche sul tema dell’avarizia.
In classe con la guida dell’insegnante di francese Nadotti Natalia e del lettore Pierre Méhauté, gli alunni hanno analizzato la pièce L’Ecole des femmes e L’Avare di Molière. Hanno visto alcuni estratti del film “L’Avare” (1980) con l’attore Louis de Funès.

In seguito si è proposto un lavoro di gruppo per realizzare la sceneggiatura di quattro scenette da filmare. Dopo il lavoro sui testi redatti, gli alunni, in autonomia, hanno scelto come realizzare i video che hanno dotato anche di sottotitoli in francese. BRAVOOO! Les élèves!!!!!

I video si possono visionare ai seguenti link:

 

 Video clip canzone “Bienvenue chez moi” - Classe 1B Esabac

Dopo aver ascoltato una canzone di Bigflo &Oli Bienvenue chez moi che invita a visitare le città francesi, abbiamo pensato di scrivere un testo sulle città italiane e le loro bellezze.

Quindi abbiamo pensato di mantenere il ritmo rap ma creando la traccia musicale sotto la guida della Prof.ssa Sara Dieci, docente di musica. Si è partiti da un beat composto dallo studente Luciani Francesco quindi è stata ricamata una melodia suonata da  Sofia Zanoli  al pianoforte aggiungendo le strofe cantate su questa base. In seguito ci siamo dedicati alla coreografia per il videoclip insieme alla Prof.ssa di educazione fisica Luisa Bruno. E’stato possibile realizzare il videoclip grazie alla collaborazione con il centro SELMA (Centro servizi e-learning e multimediali di Ateneo) dell’università di Parma che ha messo a disposizione il  team di regia (Alessandro Angella, Richard Moyse e Melania Tangorra).

Seguire questo collegamento per visualizzare il videoclip

Buona visione! E... venite da noi, siete i benvenuti 😊

 

Bienvenue chez moi

Je t’ai déjà parlé de Venise?

San Marco est la plus belle des églises

Il y a un carnaval aimé du monde entier, 

Sous le pont des soupirs, passent les gondoliers

J'suis passé par Turin, les collines sont enchantées

faire des promenades toute la journée,

Je l’aime et je veux la revoir

Mais il est tard et je te dis bonsoir

Je suis allé à Parme, c’est vrai qu’elle a du charme

Sur la corniche du pont nous avons goûté du jambon

j’ai traîné place Garibaldi avec toute ma camaraderie

On m’a dit qu’ à Reggio on  dit que des conneries

Bienvenue chez moi 

Que tu viennes d’une grand ville, ou d’un petit village 

Faut qu’tu vois ça, ah, ah (ah)

On a les plus belles filles, les plus beau paysages 

Viens faire un tour chez moi

Viens faire un tour chez moi 

Viens faire un tour chez moi

À Naples j’ai commandé une pizza napolitaine

J’ai goûté un baba, sur la côte amalfitaine 

J’ai vu sauveteurs, footballeurs, supporters

Le seul endroit où j’ai parlé aux meilleur chanteurs 

  

Première fois en Sardaigne, la terre, la mer

 au début j’ai eu du mal avec le dialecte

 les moutons des bergers sur la plage m’ont fait rire

Je voulais plus partir, plus remonter dans le ferry

Je suis allé sur une île, son grand volcan m’a ouvert ses bras

Et la mer me chuchotait “la Sicile est là”

Ne ratez pas une escapade pour goûter les cannoli

Le brouillard est aussi rare que le mauvais esprit

   

Bienvenue chez moi 

Que tu viennes d’une grand ville, ou d’un petit village 

Faut qu’tu vois ça, ah, ah (ah)

On a les plus belles filles, les plus beau paysages 

Viens faire un tour chez moi

Viens faire un tour chez moi 

Viens faire un tour chez moi

J’suis allé à Rome, j’ai vu le Colysée 

J’ai mangé carbonara dans la vieille rue de la ville 

Y a de la vie quand le stade s’ anime 

J’y suis volé, pour voir la capitale de l’Italie

à Florence j’ai commencé la divine comédie 

J’ai connu Dante et son livre infini

J’ai vu l’enfer, le purgatoire et le paradis

Ah la florentine! bon appétit!

J’me suis posé sur les sassis de Matera 

Et là j’ ai vu un beau panorama

J’suis venu ici pour ces habitats 

Les troglodytes ont bâti tout cela. 

Bienvenue chez moi 

Que tu viennes d’une grand ville, ou d’un petit village 

Faut qu’tu vois ça, ah, ah (ah)

On a les plus belles filles, les plus beau paysages 

Viens faire un tour chez moi

Viens faire un tour chez moi 

Viens faire un tour chez moi

 

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - Erasmus +

Liceo Marconi di Parma - DELE

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - SIELE

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - DELF

Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" di Parma - Cambridge Qualifications

Informazioni

Indirizzo   Via Costituente 4/A, 43100 (PR)
Codice   PRPS030009
Telefono   0521282043
Fax   0521231353
Email   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cod. Uni   UFNCYE

Privacy

Codice in materia di protezione dei dati personali a tutti gli utenti che si collegano al sito www.liceomarconipr.edu.it, al fine di rendere edotti gli stessi in ordine alle modalità e finalità di trattamento dei loro dati personali.


Leggi

Cookie

I cookies sono porzioni di codice, installate nel browser, che hanno quale funzione principale l’agevolazione della navigazione da parte dell’utente. Secondo quanto previsto dalla European Cookie Law alcune finalità di utilizzo potrebbero necessitare di un consenso espresso da parte dell’Utente. 

Leggi